Tel. +39 0536 871.677 – Fax +39 0536 194.04.24 vendite@nanoprom.it

Nanoprom, dalla F1 alla lotta al Covid-19 con una produzione fino a 2 milioni di mascherine al giorno

Nanoprom Chemicals, azienda tra le prime in Italia a credere nella ricerca e nell’applicazione commerciale dei nanomateriali, ha recentemente avviato la produzione di mascherine. L’attuale produzione di 50 mila mascherine al giorno, può arrivare fino a 2 milioni di pezzi prodotti, come ci ha confermato Gian Luca Falleti, il titolare.

La mascherina “Easy Project” è un dispositivo di protezioni monouso, ad uso strettamente personale, a uno strato in polpa di cellulosa e poliestere, non sterile, conforme UNI EN 14683:2019 e commercializzata ai sensi dell’art.15 del Decreto Legge del 17/03/2020 n.18.

La mascherina facciale presenta un’ampia superficie che copre la bocca e il naso; con un’ottima chiusura superiore e inferiore, la mascherina “Easy Project” è in grado di fornire una barriera per ridurre al minimo la trasmissione diretta di agenti infettivi tra personale e paziente.

 

CONSIGLI PER UN USO CORRETTO

Le mascherine vanno conservate all’interno della confezione di plastica originale fino al primo utilizzo e lontano da fonti di luce, umidità e calore. Prima di togliere una mascherina dalla confezione, lavare le mani con cura. Gettare le mascherine, una volta usate, nella spazzatura subito dopo l’uso. La mascherina va cambiata con la frequenza necessaria per garantire che sia sempre asciutta e bene aderente. Nanoprom consiglia un uso strettamente personale e per non più di 4 ore.
L’azienda ci ha fatto sapere anche di essere alla ricerca di tabaccai e negozianti per la distribuzione. In questo modo tutta la popolazione avrà un approvvigionamento semplice. Per ricevere informazioni su questo, chi fosse interessato può scrivere alla seguente email: info@nanoprom.it.
Le mascherine “Easy Project” sono in vendita al pubblico ad un costo di 0,61 €/cad + IVA, in confezioni minime da 100 pezzi. Per finalizzare un ordine, occorre inviare una mail vendite@nanoprom.it.

A richiesta di informazione, Nanoprom fornirà la scheda tecnica completa. Attualmente i volontari C.R.I e protezione civile di Castellarano, SASSUOLO, Bergamo, MB, Scandiano, le hanno ricevute per migliorare il comfort e segnalarci se ci sono criticità e quali migliorie si possono apportare.

La Nanoprom opera in F1 da alcuni anni fornendo materiali ad alcuni top team che coi prodotti ultraleggeri a base di nanoparticelle hanno ottenuto vantaggi aerodinamici, di peso e smaltimento calore. La sede è a Sant’Antonino di Casalgrande, provincia di Reggio Emilia.

[ Fonte: circusf1.com ]